Recenti notizie
07 OCT 2014
Saatchi & Saatchi per il quarto anno consecutivo porta a casa il maggior... Scopri di più...
30 SEP 2014
IL GRUPPO PUBLICIS ACQUISISCE LA SOCIAL MEDIA AGENCY, AMBITO5 - SARA'... Scopri di più...
10 JUL 2014
Giuseppe Caiazza cresce in Saatchi & Saatchi. Ora anche CEO della Francia. Scopri di più...
02 JUL 2014
Saatchi & Saatchi si conferma l’agenzia più creativa in Italia e continua... Scopri di più...
02 JUL 2014
Il Saatchi & Saatchi New Directors’ Showcase varca i confini della... Scopri di più...
Comunicati Stampa

Cannes 2012: A Saatchi & Saatchi Italia, il record assoluto di Leoni d’Oro mai conquistati da un'agenzia italiana.

25 JUN 2012

Saatchi & Saatchi Italia ottiene a Cannes 2012 un risultato epocale: è infatti l’agenzia italiana che ha ricevuto più Leoni d’Oro nella storia del festival internazionale della Pubblicità di Cannes e l’agenzia italiana più premiata quest’anno.

Questo risultato arriva a una settimana di distanza dalla conferma, per il secondo anno consecutivo, della leadership all’Art Directors Club Italiano.
Con il progetto CoorDown – Integration Day, realizzato grazie a Averna, Carrefour Banca, CartaSi, Enel, illycaffè, Pampers e Toyota, Saatchi & Saatchi si è aggiudicata 7 Ori e 1 Bronzo: le categorie premiate sono PR (2 Ori); Promo & Activation (1 Oro); Direct (2 Ori); Media (1 Oro); Film (1 Oro) e infine 1 Bronzo per la categoria Titanium and Integrated.
E infine l'agenzia ha ottenuto anche la shortlist per il progetto Questo non è un film della Conferenza Episcopale Italiana nella categoria Branded Content & Entertainment  e per T-Mobile Angry Birds Live shortlist nelle categorie Cyber e Direct Lions.
Giuseppe Caiazza, Amministratore delegato di Saatchi & Saatchi Italia e Head of Automotive Business Saatchi & Saatchi EMEA, ha dichiarato:
"Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti. Siamo stati premiati per progetti che tutti insieme rispecchiano l’essenza del nostro posizionamento in Italia, cioè la “Participation Agency”. Sono tutte idee originali che riescono ad essere condivise, discusse e talvolta persino migliorate, creando un irresistibile effetto di amplificazione che si traduce alla fine in un utilizzo superefficiente degli infiniti media che la tecnologia mette oggi a disposizione."

“Un risultato mai raggiunto nella storia dell’agenzia e della comunicazione italiana che va ad aggiungersi alla vittoria del maggior numero di metalli all’Art Directors Club Italiano appena conclusosi anch’esso, e facendo del 2012 un anno che ricorderemo a lungo e con orgoglio”, ha commentato Agostino Toscana Direttore Creativo Esecutivo dell’Agenzia.

 “CoorDown in particolare è stato l'esempio perfetto del gioco di squadra. Ha partecipato praticamente tutta l'agenzia e infatti la lista dei credit è incredibilmente lunga.” Conclude Agostino Toscana.  “Credo che la coerenza totale e trasversale al concetto della campagna, culminata con i due ragazzi – Matteo e Stefania - che ritirano il premio sul palco di Cannes, abbia giocato a favore del successo dell'operazione. Da soli non ce l'avremmo mai fatta. E invece l'appoggio di tutti, dai clienti, alle case di produzione, ai media e fino agli amici delle Iene, ha trascinato CoorDown a questo successo insperato. Senza paura della retorica però, devo ammettere che il momento più bello è stato quando la mamma di Stefania, presente anche lei alla Cerimonia al Palais, ci ha detto che il giorno in cui è nata sua figlia e si è resa conto che aveva la Sindrome di Down mai si sarebbe aspettata di vederla poi su un palco davanti a 700 persone che l'applaudivano in piedi.”